Isuli Sanguinarii   (4,0 based on 23 ratings)    viewed: 429x
previous panorama
next panorama
Details / LabelsDetails / Labels Markers on / offMarkers on / off Overview on / offOverview on / off   
 Cycle through labels:   first previous stop
play
pause
next last
  zoom out
 

Labels

1 Lighthouse
2 ex Semaphore
3 Square Tower

Details

Location: Pointe de la Parata      by: Giuseppe Marzulli
Area: France      Date: 4 January 2017
Isuli Sanguinarii in Corsican language or îles Sanguinaires in French or Sanguinary Islands in English are a small archipelago belonging to the town of Ajaccio (Aiacciu in Corsican), composed of four islands, one of which is much larger than the other.
It is not known exactly because they are called Sanguinarie (Bloody).

Comments

Strong wind and great picture. Regards Peter
2017/01/21 00:36, Peter Brandt
Impressive light and motive - very well done!!

Cheers, Hans-Jörg
2017/01/21 08:01, Hans-Jörg Bäuerle
Thanks for the comments.
I would say that in this pano only the light is quite Mediterranean. For the rest is a very little Mediterranean scenery.
But that's the charm of visiting the Mediterranean out of season.
2017/01/21 13:23, Giuseppe Marzulli
fr.wikisource.org/wiki/Lettres_de_mon_moulin/Le_phare_des_Sanguinaires
2017/01/21 14:28, Pedrotti Alberto
Grazie Alberto. Conosco poco Daudet e non sapevo che avesse soggiornato e scritto sul faro delle Sanguinarie. Il racconto che hai linkato è davvero bello ed anche molto adatto alla panoramica.
Però, Daudet con le discriminazioni non andava tanto per il sottile. Non so sei hai letto quando paragona la laboriosità dei marsigliesi con la prigrizia dei Corsi ;-)
2017/01/21 18:03, Giuseppe Marzulli
In quel passaggio (ho riletto oggi il racconto) mi ha fatto venire in mente Asterix in Corsica.
Conosco le Lettere dal Mulino per via dell'Arlesiana, che è poi stata musicata da Bizet. Nel 2002, di ritorno da Santiago, sulla strada del Ventoux andai anche a visitare il Mulino di Daudet. Solo dopo venni a sapere che quella del mulino era tutta una finzione, e che in realtà il ciclo di racconti lo aveva scritto comodamente a Parigi.
2017/01/21 18:49, Pedrotti Alberto
The breaking waves are most impressive!
2017/01/25 17:09, Jörg Braukmann

Leave a comment


Giuseppe Marzulli

More panoramas

... in the vicinity 
... in the top 100